Scrivendo un racconto SF

…Mi sistemai nella camera con il letto singolo. Trascinai una scrivania sotto la finestra, spostai il letto accanto alla porta. Ne avrei fatto il mio studio. Avrei scritto un racconto di fantascienza! Mi piaceva questo genere perché non era necessario spiegare tutto, ci si poteva concentrare su alcuni aspetti e lasciare il resto indefinito. Mi […]

fughe

Qualche volta immagino di andarmene, per sempre! Volare via. Nascondermi. Nelle fughe delle piastrelle, in cucina.   (foto di Lili @emilie_soumagne)

autunno

Sono così stanca! No, non credo di riuscire ad arrivare alla prossima estate. Lasciatemi qui adesso, e andate avanti senza di me! Certamente me la caverò… #autunno #condizioniavverse #lamentele #scritturebrevi

visita di mia madre

Quella signora che mi si è avvicinata, in cerca di affetto e di attenzioni, io non la conosco. Pensare che va dicendo in giro che sono suo figlio. Ma si sbaglia, mia madre era una donna ben diversa. Altera e distaccata. La ricordo bene, la riconoscerei tra mille. Mia madre non la scambierei per nessun’altra. […]