La cupola

Sebbene l’impianto alle finestre sia nuovo, questa mattina ha avuto un malfunzionamento e uno spiraglio di luce è potuto entrare nella mia stanza. Prima che arrivassi io, l’impianto per far chiudere le imposte non c’era. La proprietaria lo ha fatto installare quando mi ha affittato l’appartamento.  Mi sono svegliata di soprassalto, terrorizzata, ma ho avuto... Continue Reading →

Zia

Ho appena lasciato il mio lavoro. Tolta la rata del mutuo, i soldi non mi bastano nemmeno per fare la spesa. Devo tornare a stare da mia zia per un pò. L’impiegato dell’agenzia affitti si occuperà di trovare qualcuno per un paio di mesi, giusto il tempo di trovare un altro lavoro. Nella zona in... Continue Reading →

Al parco

Mi tocca raccogliere i bisogni della bambina tutte le volte che ha un’urgenza al parco.  Margherita mi aspetta in piedi, immobile, stringendo tra le mani il fiocco della tuta blu a fiori chiari con scollo all’americana. Si assicura che io compia il mio dovere. Due treccine bionde le cadono giù ben dritte dal cappellino con... Continue Reading →

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑