L’esordiente

Si aggiunse anche un uomo che non era dell’ambiente. Gilet aperto sul torace nudo, jeans logori e scarpe a punta; e sebbene fosse occupata solo la prima fila, lui andò a sedersi in fondo. Amelia aprì il suo romanzo e cominciò a leggere.  Erano venuti a sentirla la sorella Giulia, un collega dell’amministrazione e un’ex... Continue Reading →

La formica

Di rientro dalla corsa mattutina che ancora albeggiava, il padre richiuse la porta con un tonfo che rintronò per tutta la casa, neanche le avesse dato uno schiaffo per farla risvegliare. Le gocce di pioggia ticchettavano contro i vetri della finestra della camera da letto. La madre stava sbattendo gli armadietti della cucina, mentre preparava... Continue Reading →

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑