Scrivendo un racconto SF

…Mi sistemai nella camera con il letto singolo. Trascinai una scrivania sotto la finestra, spostai il letto accanto alla porta. Ne avrei fatto il mio studio. Avrei scritto un racconto di fantascienza! Mi piaceva questo genere perché non era necessario spiegare tutto, ci si poteva concentrare su alcuni aspetti e lasciare il resto indefinito. Mi […]

La filiale

Durante i colloqui non s’era parlato delle condizioni degli uffici, e la candidata arrivò al suo primo giorno di lavoro senza sapere niente sulla filiale. La custode del palazzo era sulla sessantina, alta e magra. Indossava un giacchino blu sopra ad un abito attillato, color rosso vino. Le disse in accento portoghese che di sopra […]

i candidati (foto @emilie_soumagne)

1. L’ufficio mi piaceva ma era nel seminterrato. Si scendevano le scale e si attraversava un corridoio illuminato a giorno da luci al neon, fino alla porta con la targa “Agata Crespa. Consulente per il ricollocamento al lavoro e la crescita professionale”. Era in uno stabile di un’amica architetto ma non ricordo se me l’avesse […]

fughe

Qualche volta immagino di andarmene, per sempre! Volare via. Nascondermi. Nelle fughe delle piastrelle, in cucina.   (foto di Lili @emilie_soumagne)

una storia (2)

Stavo scrivendo ma ho inciampato, sono dovuta tornare indietro e ho ricominciato. Visto che conoscevo il percorso sono andata più spedita, ma ho perso virgole e punti,.,,,…,,.,,, Mi è toccato riprender tutto dall’inizio. Questa volta non sono ripartita subito, ho aspettato qualche momento ———————————————– Ho voluto provare un’altra via e sono caduta. Che dolore. Alla […]

la formica (ambiente famigliare)

Uno. A casa, un qualsiasi giorno prima di andare scuola Si sente aprirsi la porta d’ingresso, di sotto. E’ suo padre, di rientro dal giro in bicicletta. E’ uscito anche questa mattina nonostante la pioggia. Anita ha ancora un pò di tempo. Sua madre sta preparando la colazione. Latte caldo e torta fatta in casa, […]

autunno

Sono così stanca! No, non credo di riuscire ad arrivare alla prossima estate. Lasciatemi qui adesso, e andate avanti senza di me! Certamente me la caverò… #autunno #condizioniavverse #lamentele #scritturebrevi