trasferimento (2)

2. questionario Mi hanno richiamato dalla clinica per alcuni chiarimenti sul questionario che ho compilato. Abbiamo fissato un colloquio per settimana prossima. Possibile che, dall’ultima volta, abbiano alzato l’asticella? Se qualcuno si stesse chiedendo come riesca a permettermi le spese del trasferimento, la risposta è che sono inserita in un programma sperimentale. Questa volta mi […]

trasferimento (1)

1. pronti, via Lo stato di benessere che avevo guadagnato dopo il viaggio di dieci anni fa, è completamente andato. Pensavo che non ci sarebbero stati altri periodi bui. Credevo che fosse una liberazione irrevocabile. Che delusione. Per sistemare le cose, credo, servirebbe un altro viaggio. Naturalmente, non sarebbe più come la prima volta, quando, […]

fughe

Qualche volta immagino di andarmene, per sempre! Volare via. Nascondermi. Nelle fughe delle piastrelle, in cucina.   (foto di Lili @emilie_soumagne)

una storia

Stavo scrivevo ma ho inciampato in qualcosa, così sono dovuta tornare indietro e ricominciare. Visto che conoscevo un po’ il percorso sono andata più spedita, ma ho perso virgole e punti,.,,,…,,.,,, Mi è toccato riprender tutto dall’inizio. Questa volta non sono ripartita subito, ho aspettato qualche istante ———————————————– Poi ho voluto provare un’altra via e […]

la formica (ambiente famigliare)

Uno. A casa, un qualsiasi giorno prima di andare scuola Si sente aprirsi la porta d’ingresso, di sotto. E’ suo padre, di rientro dal giro in bicicletta. E’ uscito anche questa mattina nonostante la pioggia. Anita ha ancora un pò di tempo. Sua madre sta preparando la colazione. Latte caldo e torta fatta in casa, […]

l’ulivo (3)

3. Poi le preoccupazioni passarono. Il giorno dell’inizio della mia avventura, mi presentai di buon’ora. Aprì la porta dell’appartamento e la richiusi rapidamente, come se dalla velocità dipendesse chissà che cosa. Ma non ero in vena di rimproverarmi: andava tutto bene. Ero dentro ormai. Scostai le tende per far entrare la luce. Perlustrai tutta la […]

l’ulivo (2)

2. Quella sera faticavo ad addormentarmi. Pensavo le peggiori cose. I ladri che entravano dai Balti di notte. Io non riuscivo a difendermi, si prendevano tutto. Oppure provocavo un incendio. Avevo cercato l’occasione per stare via da casa e dai miei genitori, ma ora mi rendevo conto delle responsabilità del lavoro. Potevo sempre contare sulle […]